domenica 05 febbraio 2023 11:21
NewsHeadlinesTag_Search

AMD richiederà a TSMC la produzione dei nuovi Bulldozer?

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp Condividi su reddit

14.10.2011 - AMD richiederà a TSMC la produzione dei nuovi Bulldozer?
AMD potrebbe raggiungere a breve un accordo con TSMC, primo produttore taiwanense di dispositivi a semiconduttore, in relazione alle future produzioni dei processori in architettura "Bulldozer".

La speculazione è stata diffusa in rete dal sito in lingua turca Donanim Haber: poichè al momento i processori "Bulldozer" sono prodotti da un altro partner taiwanense di AMD, ovvero GlobalFoundries, con l'ausilio di un processo tecnologico a 32nm, la prospettiva di un accordo con TSMC potrebbe far pensare a possibili problemi con la fabbricazione a 32nm (e con la tecnica HKMG di Intel) manifestati da GlobalFoundries.

Oppure, la collaborazione con TSMC potrebbe essere dovuta a ragioni di carattere per così dire architetturale, poichè i nuovi "Bulldozer" potrebbero essere delle APU low-power sostanzialmente simili a quelle delle linee E-series e C-series che TSMC già realizza per conto di AMD.

Una possibile contraddizione in questo rumor viene però evidenziata dalla considerazione secondo la quale TSMC non è dotata al momento di un nodo di produzione a 32nm, avendo optato per la transizione diretta ai 28nm, ed è inoltre sostanzialmente inesperta con la fabbricazione dei transistor mediante la metodologia HKMG (High-K Metal Gate) di Intel.

E se i nuovi "Bulldozer" fossero in realtà dei chip 28nm?



Collegamenti
 Pagina Precedente News Successiva Pagina Successiva


Versione per desktop di amdzone.it


Copyright 2023 - amdzone.it - E' vietata la riproduzione del contenuto informativo e grafico. Note Legali. Privacy