domenica 05 febbraio 2023 11:51
NewsHeadlinesTag_Search

AMD FX 8150 vs Intel Core i7-980X vs Core i7 2600K: primi benchmark

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp Condividi su reddit

24.09.2011 - AMD FX 8150 vs Intel Core i7-980X vs Core i7 2600K: primi benchmark

Sono state diffuse on line, dal sito in lingua turca Donanim Haber, le seguenti slide, attribuite dalla fonte ad Advanced Micro Devices, attraverso cui è possibile apprendere e analizzare i risultati dei primi benchmark che includono, tra i componenti testati, una cpu basata sull'architettura "Bulldozer" di AMD, peraltro non ancora annunciata ufficialmente e destinata alla commercializzazione nell'ambito della gamma FX.

Più in dettaglio, i seguenti grafici mostrano le misure ottenute mediante la comparazione delle performance esibite dalle cpu AMD FX 8150, Intel Core i7-980X, Intel Core i5 2500K e Intel Core i7 2600K, con l'ausilio di benchmark gaming-oriented ma non soltanto.

[Immagine ad alta risoluzione]

Con il gaming in HD a 1920 x 1080, il processore AMD FX 8150 si mostra in grado di eguagliare il Core i7-980X, superandolo addirittura (anche se il delta è molto limitato, ndr) in ambiente Lost Planet e Metro 2033.

[Immagine ad alta risoluzione]

La situazione non cambia sostanzialmente ove si considerino dei benchmark legati agli ambiti più disparati, come wPrime 32M, X.264 pass 2, Handbrake, 7Zip, POV Ray 3.7,WinRAR 4 e Bibble 5.0: in questo scenario il chip FX 8150 è sempre avanti rispetto al Core i5 2500K, mentre le sue prestazioni risultano allineate a quelle del Core i7 2600K.

[Immagine ad alta risoluzione]

Una delle slide ipotizza che un simile risultato sia legato anche al supporto, da parte delle cpu FX, del set di istruzioni FMA4 (quest'ultimo non è supportato dai "Sandy Bridge"); ad evidenziarlo è il test OCL Performance Mandelbrot, dove il gap tra il processore di AMD e il Core i7 2600K raggiunge un valore massimo pari al 70%.

[Immagine ad alta risoluzione]

A valle dell'analisi delle diapositive di cui sopra, e fermo restando che il processore FX 8150 è un prodotto non ancora annunciato dal maker, il quale a sua volta non ha naturalmente confermato l'autenticità delle slide, appare evidente che i prossimi "Bulldozer" possono vantare, rispetto ai concorrenti firmati Intel, un migliore rapporto prezzo/prestazioni, ove si consideri che il chip FX 8150 dovrebbe costare $250, mentre per portare a casa il Core i7 2600K occorre un esborso superiore di circa il 70%.

Come asserito dall'ultima delle slide che vi presentiamo, un simile divario economico può essere investito dall'utente finale per acquistare, in aggiunta alla cpu FX, una video card Radeon di fascia medio-alta, oppure un monitor aggiuntivo per usufruire della tecnologia AMD Eyefinity.





Collegamenti
 Pagina Precedente News Successiva Pagina Successiva


Versione per desktop di amdzone.it


Copyright 2023 - amdzone.it - E' vietata la riproduzione del contenuto informativo e grafico. Note Legali. Privacy