lunedì 30 gennaio 2023 00:23
NewsHeadlinesTag_Search

Con l'engine Unlimited Detail i game saranno composti da atomi 3D

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp Condividi su reddit

26.11.2011 - Con l'engine Unlimited Detail i game saranno composti da atomi 3D

Con una intervista concessa di recente a Game Informer Bruce Dell, CEO di Euclideon, torna a parlare e a far parlare della sua azienda e, soprattutto, della tecnologia che è, ormai da diversi anni, in sviluppo presso Euclideon, ovvero il motore grafico "rivoluzionario" Unlimited Detail.

[Immagine ad alta risoluzione]

In accordo a Dell "nell'industria grafica tutti usano i poligoni per il rendering degli oggetti 3D"; Euclideon ha pensato, di conseguenza, "di costruire un convertitore poligonale". Più in dettaglio, "convertendo tramite Unlimited Detail", di cui segue una tech demo presentata alla recente GamesCom, "i poligoni in nuovi punti di tipo cloud - ovvero caricati solo quando necessario - è possibile usarne in quantità illimitata".

Ed è sostanzialmente questa l'idea alla base della tecnologia Unlimited Detail: il mondo e gli oggetti, che nel loro insieme costituiscono la scena 3D, non sono più costruiti dall'elaboratore mediante complesse combinazioni di poligoni (ne occorrono in media diverse centinaia per rappresentare un oggetto) ma piuttosto combinando un numero nettamente superiore (diversi milioni) di "atomi 3D", o "Voxel", i quali sono processati soltanto quando necessario.

[Immagine ad alta risoluzione]

La promessa, o l'obiettivo, di un engine di questo tipo coincide quindi con la possibilità di dar vita a rappresentazioni grafiche, come i video game ma non soltanto, nettamente più ricche di dettagli, più accurate e, quindi, più realistiche, potendo contare su una altissima densità di atomi, senza penalizzare le prestazioni.

[Immagine ad alta risoluzione]

O, in altre parole, Unlimited Detail vuole essere uno strumento che consenta un livello di realismo nella realtà virtuale oggi non ottenibile, o anche impensabile, con l'ausilio delle tecnologie attuali, che nell'ambito video ludico sono rappresentate ai massimi livelli dai motori grafici Unreal Engine e CryEngine, entrambi naturalmente fondati sull'approccio poligonale.

[Immagine ad alta risoluzione]

A che punto sia la fase di sviluppo dell'engine Unlimited Detail è al momento un mistero, anche se Euclideon punta al rilascio delle SDK, rivolte agli sviluppatori dei game ma non soltanto, entro la fine dell'anno corrente. Se questa tempistica fosse confermata dai fatti, sarebbe lecito a quel punto aspettarsi entro la fine del prossimo anno i primi titoli, anche se non in versione finale, basati su Unlimited Detail.





Collegamenti
 Pagina Precedente News Successiva Pagina Successiva


Versione per desktop di amdzone.it


Copyright 2023 - amdzone.it - E' vietata la riproduzione del contenuto informativo e grafico. Note Legali. Privacy