domenica 05 febbraio 2023 12:34
NewsHeadlinesTag_Search

AMD utilizzerà memoria XDR2 per le Radeon con GPU Tahiti?

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp Condividi su reddit

12.09.2011 - AMD utilizzerà memoria XDR2 per le Radeon con GPU Tahiti?

Nuove e interessanti informazioni in merito alla prossima generazione di processori grafici, o GPU, di AMD, tipicamente indicati con il nome in codice di "Tahiti" e destinati alla commercializzazione, almeno inizialmente, nell'ambito della gamma ad alte prestazioni Radeon HD 7900, sono state diffuse on line dal sito NordicHardware.

La fonte ha pubblicato la seguente tabella comparativa in cui le principali specifiche di due nuovi modelli di video card, basati su chip "Tahiti", ovvero le Radeon HD 7970 e Radeon HD 7950, sono messe a confronto con quelle di una soluzione attuale, la Radeon HD 6970, che è basata sulla GPU Cayman XT.

[Immagine ad alta risoluzione]

Le differenze sono evidenti: tralasciando il naturale innalzamento della frequenza di clock dei processori grafici, al quale tuttavia corrisponde anche una diminuzione del consumo di potenza complessivo delle nuove card, si nota, in corrispondenza delle GPU di nuova generazione, innanzitutto la compatibilità con il bus PCI-Express Generation 3 (Gen 3), che assicura una banda passante pari a 32GB/s, e la fabbricazione secondo l'architettura "CoreNext Architecture", a cui AMD farà ricorso per i prodotti high-end della linea Radeon HD 7000 e che, rispetto alla VLIW4, scelta invece per i restanti modelli della prossima generazione e per quelli dell'attuale, promette un indice prestazionale - rapporto performance su superficie del die - più elevato.

Ma l'innovazione che più colpisce è certamente l'introduzione della memoria locale di tipo XDR2, una tecnologia di Rambus che sembra offrire migliori risultati, sia in termini di banda passante che di consumo di potenza, rispetto alla G-DDR5. Al momento la memoria XDR viene utilizzata, ad esempio, da Sony per la realizzazione della console PlayStation 3, dal momento che una simile soluzione, in virtù della banda elevata, permette di gestire grandi moli di dati, in termini di texture soprattutto, senza la necessità di utilizzare una memoria con capacità complessiva elevatissima (la PS3 ha una memoria centrale pari a 256MB).





Collegamenti
 Pagina Precedente News Successiva Pagina Successiva


Versione per desktop di amdzone.it


Copyright 2023 - amdzone.it - E' vietata la riproduzione del contenuto informativo e grafico. Note Legali. Privacy